energia numero 9 il liberatore mese di settembre

Energia numero 9: il Liberatore

Settembre mese dell’energia del numero 9 ovvero la meta, la vetta conquistata

Se hai il 9 nella data di nascita, abiti al civico 9, o hai il 9 nella mappa numerologica, l’archetipo del Liberatore è con te.

Dopo il mese di agosto in cui hai potuto manifestare il tuo potere, è tempo di agire!

Numero 9 e archetipo del Liberatore

Il Liberatore ha come obiettivo il “compimento”, cioè il portare a termine ciò che si prefigge, qualsiasi cosa sia. 

Se l’1 è l’inizio-l’origine, il 9 è il punto di arrivo, la meta.

Il Liberatore raggiunge una vera evoluzione, una trasformazione radicale e crede nell’amore universale, nell’amore incondizionato, ha dunque una visione ideale del mondo!

Il simbolo del Liberatore è la musica, veicolo e strumento dell’anima, mediatrice tra l’uomo e Dio.

Anche Pitagora considerava la musica come l’espressione sublime dell’armonia dei numeri e del cosmo.

Il 9 come fine di un ciclo, il primo ciclo, significa anche la morte intesa come morte rituale, la cosiddetta iniziazione, che segna il passaggio da un livello ad un altro. Il liberatore è il cantore ispirato che fa vibrare in ciascuno di noi le corde della commozione.

Ad ogni modo il liberatore nella mitologia, con il solo suono della lira, liberava le anime , ma ci riusciva perché aveva liberato la sua anima e di conseguenza poteva accompagnare gli altri nello stesso posto in cui lui si trovava!

Caratteristiche delle persone con il numero 9

Ad oggi possiamo riconoscerlo in varie figure: non solo i maestri spirituali, o i grandi libri sacri, ma più semplicemente anche gli autori delle più belle canzoni, delle più famose colonne sonore, che aprono allo spirito, all’essenza di una situazione, in pochissimi secondi.

Il colore di questo archetipo è l’arcobaleno, l’insieme di tutti i colori.

L’arcobaleno è anche un enorme arco, un ponte che collega l’origine e l’arrivo, ma anche il colore rosso amaranto che è il colore che otterremo mescolando gli altri colori!

Il Liberatore è un idealista, si mette in gioco per creare gruppi, ma soprattutto scuole di pensiero, di crescita, trasmettendo un messaggio di fratellanza universale.

Il 9 può soffrire in particolare la sensazione di essere solo nel cosmo o peggio ancora di essere stato abbandonato da Dio e dal Cielo.

Chi soffre di depressioni di varia natura, o di emicranie fortissime, tanto da dover ricorrere costantemente ai farmaci, sono probabilmente persone-arcobaleno, con grandi potenzialità spirituali: a causa delle loro esperienze, però, si sono chiusi alla loro vocazione, la depressione non è che una mancanza di espressione pura.

Fisicamente sono snelli e alti, allungati verso l’alto, non ingrassano, veloci, sempre giovanili e protesi all’obiettivo.

Hanno uno spirito umanitario, pensano a tutti gli esseri umani come ad una sorta di famiglia più grande, sono generosi, altruisti, dediti alle grandi opere.

Sul piano mentale hanno un’intelligenza metafisica, filosofica, aperta alle discipline nuove, olistiche, ed è proprio per questo che sono  nati per essere i maestri, guide di gruppi o associazioni.

Come vivere l’energia del numero 9?

In questo mese tutti noi abbiamo l’opportunità di compiere i nostri passi , raggiungere i nostri successi, e magari anche di evolvere, crescere e migliorare noi stessi e il nostro rapporto col mondo

— ph credits
Immagine tratta da Le carte dei numeri di Guido Rossetti e Annalisa Odier edizioni il punto d’incontro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

A scuola di Sé
progetto di Silvia Barnaba
349 457 6825
info@ascuoladise.it

© 2021 Copyright Silvia Barnaba A scuola di Sè
– Tutti i diritti riservati –
pi - 04290390980
barnabasilvia@legalmail.it

Professionista disciplinato dalla legge 4/2013
Codice Siaf LO504P-CO
Iscrizione Registro Regione Lombardia 2020/RF204 sezione DBN