fiori-bach-essene-rimedi-floriterapia-Silvia-Barnaba

Essenze floreali per trasformare i vizi in virtù

Le essenze floreali  che utilizzo sono i Fiori di Bach e i Fiori Australiani, entrambi sono rimedi vibrazionali che hanno il potere di influire sul nostro campo elettromagnetico.

Dove agiscono i fiori

I fiori agiscono sia sul piano mentale ed emozionale che sul piano fisico. Hanno la funzione di riarmonizzare e riequilibrare le emozioni dal piano conscio a quello inconscio, tra la mente e il corpo.

Il loro semplice utilizzo informa il nostro campo elettromagnetico e riesce a cambiare lo stato d’animo in meglio a patto che non ci si lasci prendere da pensieri viziati, ripetitivi, poco costruttivi

L’origine

Eduard Bach è un medico inglese, noto ormai in tutto il mondo, per aver scoperto e divulgato la Floriterapia, una serie di rimedi floreali  vibrazionali, che mirano direttamente a quella che secondo lui è la “causa” dei nostri disagi più profondi o delle patologie. Egli disse che in ogni nostro peggior difetto si nasconde la nostra miglior virtù ed è con questo principio che sviluppo’ i suoi rimedi floreali .

Durante gli studi sui vaccini si imbatté nell’Organon, il testo principale di Samuel Hahnemann, il medico tedesco fondatore dell’omeopatia. Nel lavoro di Hahnemann trovò un’affinità col proprio pensiero: entrambi erano dell’opinione che chi dovesse essere curato sarebbe dovuto essere il malato, la persona quindi, con il suo terreno, e non la malattia in sé.

La visione olistica infatti si prende cura della parte sana della persona, della sua interezza, mentre il la medicina si occupa della patologia. Bach ci ha consegnato 38 rimedi che riequilibrano ogni stato emotivo, ricollegato da lui, a ciascun fiore, per riarmonizzare le paure più profonde, la disperazione, l’apatia, ogni stato di insicurezza, infondendo la qualità carente nella persona, come il coraggio, la fiducia, la fede, l’autonomia, la gioia, ecc.

La mappa di Kramer

Con la mappa di KRAMER inoltre, ogni zona del corpo corrisponde ad un fiore preciso, dunque quando appaiono dolori fisici, o si presentano irritazioni cutanee, afte, psoriasi, o fratture, ma proprio in un punto specifico del corpo, il fiore associato da una nuova prospettiva o comunque permette di far fare al cliente riflessioni su se stesso molto utili alla sua crescita, necessarie per cambiare l’atteggiamento , il terreno emozionale su cui poi si sviluppa quel sintomo. Solo se cambio la struttura emotiva o mentale allora non avrò disturbi recidivi , nè cronici .

I Fiori Australiani

Scoperti e divulgati da Jan White , propongono diverse essenze floreali e combinati, per la salute e l’equilibrio emotivo , diventato una componente essenziale per raggiungere una dimensione psicofisica armonica , nei momenti di cambiamento, o quando ci sentiamo frustrati , stressati, spaventati, incapaci, colpevoli, agitati, alterati, impotenti, ecc.

Tutte queste essenze floreali ottenute da piante che crescono spontaneamente nel continente più antico, l’Australia, in luoghi incontaminati, sono rimedi con proprietà e capacità uniche e che ci aiutano in tempi brevissimi , data la loro vibrazione così alta ed efficace per il nostro corpo .

I benefici dei fiori

L’essere umano ha una vibrazione quando in salute che va dai 62Mhz ai 90Mhz e con piccoli raffreddori o cambi d’umore , o malattie ,può scendere a 58Mhz e oltre a seconda della gravità.

I Fiori di Bach e i Fiori Australiani intervengono, per aumentare la nostra energia, e incrementare questi sbalzi che inevitabilmente si fanno sentire durante il corso della vita .

L’efficacia dei rimedi vibrazionali , siano fiori , oli essenziali, o cristalli , è comprovata da migliaia di anni e da centinaia di ricerche scientifiche eseguite nel tempo, chiunque ritenga che siano palliativi, infondati, rimedi della nonna o acqua di rose non conosce la fisica quantistica , nè ha una mente aperta per accettare che l’essere umano vive in un ambiente in cui riceve ed emette continuamente informazioni , e solo tenendo conto di questo noteremo che cambiando ambiente o casa o amici o abitudini , alcuni segnali spariscono !

Le essenze floreali  e l’aromaterapia sono una delle discipline di supporto che utilizzo durante l’incontro di counseling numerologico e di riflessologia plantare.

Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

A scuola di Sé
progetto di Silvia Barnaba
349 457 6825
info@ascuoladise.it